Sacro di birmania: noto il gatto birmano

Gatos Paradais Sphynx

Informazioni su gatti, la loro cura e la salute, razze di gatti, di genetica, di cat. Foto e video.

Intestazione di Destra

  • Animales
  • Perros
  • Cento
  • Rettili
  • Anfibios
  • Aves
  • Peces
  • Mamíferos
  • Sphynx
  • Perro sin pelo
  • Invertebrados
  • Natura
  • Viaggi

Autore: Paradais Sphynx Deja onu comentario

In questo página gatti

  • 5.1 Più informazioni su gatti, razze, cura…

Origene e historia

Sacro di Birmania è conosciuto anche con il nome di gatto birmano, è un gatto di origine sconosciuta; alcuni sostengono che i primi esemplari provengono dalla Birmania, e dopo la loro esportazione verso l’Europa ha cominciato a selezionare i gattini per la creazione di questa razza, altri, invece, impostare la sua origine il frutto dell’accoppiamento tra un siamese con le gambe sporche di bianco, e alcuni esempi di capelli lunghi, come, per esempio, il persiano o il gatto d’angora.

È noto che l’allevamento selettivo per la selezione e il miglioramento si è tenuto a Nizza -Francia — nell’anno 1930, è effettuata successivamente di opere di miglioramento per il raggiungimento di un fenotipo come è conosciuto oggi,

il Carattere, il comportamento, la socializzazione e cura

Il gatto sacro di birmania è un animale sociale, con voce molto dolce, molto tranquilla, si adatta senza difficoltà alla vita in famiglia, non ama la solitudine, la sua pelliccia ha spazzolatura una volta alla settimana per mantenere in condizioni ottimali, al momento di spostare la spazzolatura dovrebbe essere un evento quotidiano.

il biglietto per visitare tutti del gato birmano

È importante acquisire una copia del sacro di birmania direttamente nelle aziende agricole, in primo luogo per garantire la purezza della razza, in quanto questi animali mostrano somiglianze con altre razze di gatti, infatti se si acquista un particolare siamo in grado di correre il rischio di acquistare un gattino incrociate. Il costo medio è di solito intorno ai 700 euro, se l’adozione è per le finalità della società. Copie per i concorsi o esposizioni feline, il suo costo è molto più alto nel mercato.

Standard del gatto sacro di birmania o birmano

CORPO: Il gatto è di medie dimensioni, dispone di una struttura di ossa forti con muscolatura ben sviluppata. Il corpo è medio, di peso e di forma leggermente allungata. Le zampe sono di media lunghezza, piedi grandi e leggermente arrotondata. La coda è di media lunghezza, con forma elegante e con un ciuffo.

TESTA: testa di forma triangolare con i contorni arrotondati. Zigomi alti, le guance ben arrotondati e la fronte leggermente arcuato. Il profilo è un po ‘ curvo, con un naso romano di media lunghezza e il mento pronunciato.

le ORECCHIE:: Le orecchie sono di media grandezza, larghe alla base con le punte leggermente arrotondate e con una buona separazione tra le due orecchie.

gli OCCHI: Gli occhi sono di un azzurro intenso, quasi rotondi, ben separati l’uno dall’altro.

RIVESTIMENTO: semi-lungo o lungo, con una consistenza setosa e con un po ‘ di fluff. I capelli sono corti sul viso, lunga sulle guance e convertito in un volante, fitte al petto. Il mantello è lungo nella parte posteriore e sui fianchi.

Cappotto pigmentato esclusivamente a marks point come il Siamese, il retro dell’oro, beige, ventre bianco completamente.

la peculiarità del gatto birmano è in realtà ciò che viene chiamato “guanti”, che è a dire, un paio di macchie sulle estremità delle gambe, che sono di un bianco puro. In particolare, l’uniformità e simmetria dei guanti sono essenziali; questi guanti devono terminare al comune. Non è consentito diffondere le gambe. I guanti leggermente più sulle gambe posteriori sono tollerati. Marche plantare bianco sulle zampe posteriori finiscono a punta e sono designati con il nome di “guanti”.