Catnip, piante, benefico e velenose per i gatti

Gatos Paradais Sphynx

Informazioni su gatti, la loro cura e la salute, razze di gatti, di genetica, di cat. Foto e video.

Intestazione di Destra

  • Animales
  • Perros
  • Cento
  • Rettili
  • Anfibios
  • Aves
  • Peces
  • Mamíferos
  • Sphynx
  • Perro sin pelo
  • Invertebrados
  • Natura
  • Viaggi

Autore: Paradais Sphynx Deja onu comentario

In questo página gatti

  • 4.1 Più informazioni su gatti, razze, cura…

catnip, la pianta ambita dai gatti

È noto scientificamente come Nepeta cataria (Nébeda), anche se è comunemente indicato come catnip. E ‘ una pianta che produce effetti stimolanti sul gatto, la maggior parte dei gatti sono attratti dalla pianta, strofinare il corpo con le loro foglie, alcune hanno anche la corsa di casa, saltare, in breve, comportamenti simili a quelli eseguiti a tempo di riproduzione o di zelo.

il gatto ingerito principalmente attratti dal suo profumo molto simile alla menta piperita, stimolare il sistema nervoso, anche in alcuni cuccioli hanno effetti sedativi, inoltre, come abbiamo detto in precedenza, è stato dimostrato che hanno modificato il loro comportamento, anche se non tutti rispondono allo stesso modo, nella misura in cui è dimostrata l’assenza di questi sintomi in alcune razze di gatti. Sul mercato sono commercializzati in diversi modi, snack preparati, confezionati in modo da fornire il nome di un gatto o di semi in vasi, in quest’ultimo caso, dopo l’aggiunta di piccole dosi di acqua, inizia a crescere la pianta, e siamo in grado di offrire fresco.

le Altre piante che sono benefiche per il gatto

Ci sono altre piante che sono benefiche per i gatti, i loro effetti medicinali o terapeutiche sono molto positivi per la salute, a titolo di esempio ne riportiamo i più rilevanti:

Camomilla: utile per problemi legati all’apparato digerente; è utilizzato anche per la pulizia di occhi e ferite per i suoi effetti stimolanti.

Zenzero: allevia i disturbi digestivi e può anche essere facilitato quando il gattino è freddo.

di Grano, di avena o di orzo: impianti essenziali per l’animale per essere eliminati e rigurgitare peli morti, e altre sostanze ingerite soprattutto quando acicalan per pulire. Molte di queste piante, come catnip, possono essere acquistati in snack confezionati, o semplicemente i semi per ulteriori germinati e lo sviluppo della pianta.

le Piante velenose per i gatti

gatti amano mordicchiare le foglie di impianti, dobbiamo mantenere attenzione, come molti possono essere tossiche o velenose per l’animale; il disturbo che provoca l’ingestione di questo tipo di verdura sono molto vari, danni agli occhi, dermatite, disturbi digestivi, malattie renali o anche alterazioni del sistema nervoso del gatto.

Quindi esponiamo una lista di le piante velenose per i gatti:

Acebo

Alemanda

Alocasia

Amarilis

Anthurium

Arisaema

Caladium

Campanilla

Chlorophythum

Ciclamen

Crisantemo

Dieffenbachia

Hierba mora

Hippeasthum

Giunchiglia

Monstera

il Vischio

Pelidanthus

Philodendro

pointe terapisti

Prímula

Rododendro

Sansievera

Sparmannia

Tulip

Vistaria

Xantosoma

Zantedeschia

Yucas

i Sintomi di un gattino con l’ingestione di piante tossiche o velenose: scarso appetito, vomito, letargia, salivazione intensa, diarrea, e in caso di grave disidratazione e problemi respiratori. Se consideriamo che il gatto ha ingerito qualsiasi pianta tossica esorta a prendere subito portarlo dal veterinario.