La storia di zafferano. Gli usi, le proprietà, e sala da pranzo in tempi antichi

zafferano (Crocus sativus) è una spezia molto aromatica e con un alto valore economico. Oltre al suo uso in cucina, nel tempo, ha avuto innumerevoli usi in varie tradizioni, i costumi e la medicina.

In spagnolo, è un termine di origine persiana, introdotto in spagnolo attraverso la lingua araba con la voce originale di venire fuori.

CuriositàSfera.com noi vi spiegherà il la storia di zafferano, la sua origine, le proprietà attribuite a lui nell’antichità. Cosa usi medicinali avuto e la sua importanza nella cucina.

  • 1 Origine di zafferano
  • 2 Uso dello zafferano in tempi antichi
  • 3 Proprietà medicinali di zafferano nella storia
  • 4 Storia dello zafferano nella gastronomia

Origene del azafrán

Lo zafferano è una specie che si è espansa presto dall’India. Già negli affreschi delle pareti dei palazzi di Cnosso può essere visto questa pianta, per cui i cretesi sono stati i fan.

È stato molto versatile sostanza. I primi dati indicano che è usato come spezia cinque mila anni fa, in Mesopotamia, secondo mostrare alcune tavolette cuneiformi che includono un elenco di condimenti. Certo che anche voi siete interessati a sapere come si ottiene lo zafferano.

l’Egitto era, se non la culla, sì, il posto al mondo dove si stima di questa pianta. Le testimonianze di maggior credito con la storica zafferano in Egitto si trova in papiri di 4.500 anni fa.

la araba responsabile inserire lo zafferano nella penisola iberica. Spagna passaggio a americhe e in Europa, soprattutto in Gran Bretagna.

si dice che al tempo di Edoardo III nel XIV secolo un pellegrino introdotto nelle isole britanniche un bulbo di zafferano nascosto nel cavo di un bastone e l’ha piantato nella città di Walden, dove si è svolto ed è stato la fonte della loro prosperità. Alcuni dicono che il pellegrino è venuto dall’Oriente, e l’altro a quello della Spagna.

Ma era a Venezia, durante il Rinascimento, che era noto per il suo il commercio dello zafferano di era più costoso dell’oro. Un valore molto elevato che ha fatto la tentazione contro la contraffazione fuori irresistibile, nonostante il fatto che si tratta di un reato punibile con pene severe. Il re inglese Enrico VIII era un devoto di aroma di zafferano e venuto a punire con la morte dei falsari.

rosa del azafrán fioriture all’alba e deve rimanere il minor tempo possibile nel gambo come si affloscia e i suoi stimmi perdere il colore e l’aroma, quindi, devono essere raccolti tra il mattino e dieci del mattino.

si Dovrebbe sapere che avete bisogno di ottanta cinquemila rose di zafferano per ottenere un solo chilo di questa spezia. La raccolta del fiore deve essere fatto uno per uno manualmente. Questo è il motivo per cui è la spezia più costosa al mondo.

si può essere interessati a leggere: il cibo più costoso del mondo.

Uso dello zafferano in tempi antichi

Nel vecchio mondo classico aveva tra le sue virtù di un collegamento con il divino. Il dio Zeus dormito su un letto di zafferano per rinvigorire la tua potenza sessuale e carica di energia, grazie alla condizione afrodisiaco attribuiti.

romani ereditato questa convinzione, e versò zafferano nel letto di una coppia di sposi novelli o lectus genialis. si Deve sapere che il termine genialis è un aggettivo latino che si riferisce al matrimonio, e che “la giornata brillante” è quanto di giorno gioioso, presieduta dall’amore, fecondo e di festa.

Questo fatto fenici hanno l’abitudine di mettere un pizzico di zafferano nel velo della sposa il giorno del vostro matrimonio per augurare fertilità nel loro matrimonio.

un Altro uso che ho avuto nell’Antichità: l’egiziano e i greci dopo l’utilizzo la rosa di zafferano decorazioni nelle tavole dei banchetti.

il attribuzione afrodisiaco e amorevole deriva dal fatto che il il fiore di zafferano si chiama fiore di san Valentino. Lo zafferano partecipi di tale condizione, e la sua flagellazione, lilla che mette in evidenza il rosso degli stigmi e il giallo degli stami, era una volta una promessa di gioia.

C’era il banchetto di nozze, come Petronio nel Satyricon, , in cui gli ospiti, che giace in loro triclinios, sono stati “erotizados” di zafferano.

Come un dono particolarmente apprezzato il pane allo zafferano. Sempre l’occasione per celebrare holiday aggiunto un po ‘ di zafferano: colore migliorato, animato e portato alla vita il cibo. Resto dell’uso è consuetudine prendere un pizzico di zafferano per alcuni stufati.

I persiani usato, secoli prima di Cristo, per la tintura dei tessuti e filatura di capi di abbigliamento, tappeti e calzature.

e ‘ stato Anche il persiano uso dello zafferano come deodorante e profumo: il giovane ricco spalmato la parte del corpo con lo zafferano, al momento che aveva dipinto le unghie con l’henné. Si può vedere la storia del profumo.

È curioso che anche oggi, in occasione della sciita manifestazioni religiose giovani persiani scambiati una prelibatezza chiamata sholezar modalità di riso dolce aromatizzato con lo zafferano.

vedi Anche ebrei, di zafferano alle loro feste: il pane del sabato o halá è il colore e la aromatizzato con zafferano. Piante aromatiche come lo zafferano, menta, cannella e proprio re e sacerdoti.

si può essere interessati a sapere: la storia del grano e del pane.

Con lo zafferano, pianta sacra in India, tinto i sacerdoti buddisti dei suoi vestiti. È stato utilizzato come una questione tintórea, aromatizzante, una pianta medicinale. Dioscoride menziona il zafferano India, o curcuma, e loda le sue qualità per la depilazione.

Proprietà medicinali di zafferano nella storia

lo zafferano è una delle più antiche medicine, sotto sedativo, espettorante, antispasmodico, amen di essere afrodisiaco.

Come è stato ottimo stimolante e emenagogo, che è a dire, bassa la regola delle donne, ha avuto tanta importanza nella Medicina e Veterinaria, che ha chiamato la “panacea impianto, il re delle verdure e l’anima dei polmoni.”

lo zafferano è stato prezioso per molti concetti, e in embalsamamientos ha mostrato insostituibile. Nei riti funebri servito come aromatizzante e il profumo dell’eternità; si ritiene che l’odore di zafferano rafforza la memoria, e contribuisce a che non è chiaro alla mente il ricordo di una persona cara.

al tempo dei faraoni egiziani, è stato molto utilizzato in medicina. Quindi Imhotep, il medico del faraone Zóser, che ha utilizzato nelle loro ricette. Una citazione di riferimento capitale si trova nel Papiro Ebers, 1500.C., trovato in una tomba a Tebe, dove lo zafferano può essere usato contro di condizioni di occhio.

Da allora è stato la coltivazione nei giardini di Luxor, che ha cominciato a costruire la Amenophis III nel XIV secolo.C. Ad Alessandria, quando Annibale visitato la città, invitato da Antigono. Il generale cartaginese, sconfitto dalla Roma, ha visto la famosa processione degli dei: centoventi giovani donne vestite di viola, portando i vassoi oro, incenso, e lo zafferano. Di fronte all’imponente statua di Dioniso era un tripode d’oro, con due piatti traboccanti di cannella e zafferano.

da allora, carovane di centinaia di cammelli tra le altre sostanze con zafferano, attraversata la mezzaluna Fertile: il percorso di zafferano è più antica di quella della seta.

medico manuale-of-pocket scritto da Avicenna all’inizio dell’XI secolo, di cui all’zafferano lee: Rinforza e tonifica, dando luogo ad un sentimento di bella luce, la chiarezza e il benessere; non c’è nulla in verità è così utile per la combattere la malattia di cuore.

Forse ti interessa: che cosa è la pressione sanguigna corretta.

I medici arabi del Medioevo utilizzato da anestesia proprietà e come. Essi sono stati quelli che hanno reintrodotto in Spagna nel decimo secolo: l’elemento è presente nella cucina di ispano-arabo.

c’Erano quelli che alla fine del Medioevo usato come una droga, e i medici dei Secoli d’Oro, come Amato Lusitano, ha assicurato che la respirazione continua dei componenti volatili di zafferano produce un effetto narcotico e può anche uccidere una persona.

Storia dello zafferano nella gastronomia

Il piacere di pepe ha invaso la cucina del mondo antico. il greco ha parlato con arómata , in allusione ai condimenti e spezie. Tra le più apprezzate sono state le due che sono ancora popolari: zafferano e il prezzemolo.

In effetti, era consuetudine di rappresentare nell’Antichità greca per l’assistente di una festa con una corona di prezzemolo, zafferano e fiori di garantire il buon umore e ha dovuto mettere in guardia contro il mal di testa che usato per produrre i vini del vecchio e aprire l’appetito.

In effetti, il prezzemolo è stato un rimedio contro la depressione dai tempi più remoti: armati con questa corona di prezzemolo, che è a dire, emperejilado, abbellita, e guarnito con un fustigazione di zafferano affrontati i commensali luogo del banchetto.

lo zafferano è rivendicata, dopo il jamboree, un addormentarsi e l’attenuazione degli effetti del vino, così come una buona performance nel letto, accanto alla donna amata, una volta profumato con aromi che includono zafferano.

il presente è ingrediente fondamentale in India, dove numerose ricette di riso, gelato, dolci e portare lui. Ma c’è molto di più:

  • In Arabia Saudita non è percepita nel caffè senza lo zafferano.
  • Nel nord Italia e della Svizzera meridionale, lo zafferano è necessario per preparare il risotto.
  • In Svezia, produce un pane con zafferano, il giorno di Santa Lucia.
  • In Spagna, la paella, la fabada e pote gallego richiedono.

Vuoi sapere di più su di zafferano?

Da CuriositàSfera.com ci aspettiamo La storia dello zafferano sei stato utile e sono serviti a soddisfare la vostra curiosità. Se lo si desidera, a vostra disposizione, vi sono più elementi simili nella nostra categoria di storia o alimentazione. Inoltre, potete fare le vostre domande direttamente nel motore di ricerca del nostro sito web che potete vedere di seguito.