La storia del letto e del suo inventore — la Sua origine e l’evoluzione

è bene essere sdraiato su letto, giusto?, e dormire in esso. Senza dubbio, uno dei pezzi dell’arredo domestico più confortevole e più. Ma, sai chi ha inventato il letto? Si deve sapere che non è sempre stato così come lo conosciamo oggi. Se vuoi conoscere il tuo provenienza e evoluzione, CurieSfera.com stiamo andando a spiegare il la storia del letto. E ‘ iniziato!

si può Anche trovare interessante il la storia della sedia e il suo inventore

  • 1 Che ha inventato il letto
  • 2 Origine del letto
  • 3 Storia e l’evoluzione del letto
  • 4 Curiosità della storia del letto
  • 5 Origine della parola letto

Chi ha inventato il letto

Nella storia dell’umanità ci sono stati una serie di invenzioni molto importante che abbiamo fatto dei progressi, sia nel senso di tecnologia o di salute. è L’invenzione del letto è uno di questi casi, senza dubbio.

Ma, come in molti altri casi, purtroppo, non può essere attribuita al invenzione del letto per una singola persona o a una civiltà. Piuttosto è stata l’evoluzione e il miglioramento di un sistema che serve l’uomo per il riposo e il sonno.

semplice la pelle di un animale steso a terra impiegare l’uomo primitivo alle più sofisticate letto che si possono trovare oggi. La scoperta di nuovi materiali e di nuove tecniche, hanno fatto di questo pezzo di arredamento è di perfezionare con il passare dei secoli.

quindi, alla domanda: chi ha inventato il letto? Dobbiamo dire che non c’è una risposta specifica. Non si sa quando è stato inventato il letto o dove.Si può dire che si è inventato di umanità che ci ha fatto vincere in salute e nel resto del corpo e per la mente. Ma, per fortuna, sì, sappiamo le sue origini. Vediamo qui di seguito:

si può Anche sapere chi ha inventato il la lampadina e la tua storia

Origen de la cama

Come è noto, la geografia influisce sulla vita, che non corre come nel freddo clima mite. In luoghi nordici il vecchio aprì nel terreno trincea riempita di cenere calda, in modo che, una volta gettato su di loro per cercare di calore. Dormiva: era nel suo letto, con una pelle del corpo.

conosciuto Anche grazie agli storici, che i popoli germanici erano su una specie di divano letto improvvisato in una specie di scatola (scrigno pieno di muschio e foglie secche, fieno o.

il Nostro bed oggi è poco da letto del faraone Tutankhamon,. E che, forse, non c’è nessun pezzo di mobili più conservatore. Il letto egiziano di uso quotidiano era così alto è necessaria una scala. Coperto con una zanzariera che è stato il dormiente da zanzare e insetti.

Antichità distinguere tra tre tipi di letto: dormire per mangiare e guarda morti. Paradossalmente, i più comodi sono i letti funebri: archeologia ci ha mostrato il loro cornici di legno legati con strisce di cuoio incrociate. Homer dà a capire che c’era una distinzione tra il letto di notte e di deposito al defunto prima del funerale.

I ricchi avevano set da letto in una stanza della casa, realizzato in legno di faggio o acero, con gambe tornite e intarsi in oro, argento o avorio. Era famosa nell’Antichità il il letto di Ulisse nel palazzo di Itaca, sul tronco di un olivo, gigante radicata nella terra, con ricchi ornamenti, cinghie toro pelle tinta di viola, e intarsi d’oro e d’avorio; a molle di corde tese il materasso di piume d’oca o di anatra.

esisteva Anche nel antica Grecia letto portatile e lettino da viaggio e viaggi: la cosiddetta demya, e un letto chiamato chamadys: pallet di skin nel soggiorno di mentire su di esso, mentre egli ha intrattenuto gli amici, anche se più di un letto era un divano letto.

Il greco poveri sono soddisfatti con un telaio di legno o scatola, sulla quale è stato messo il pallet di paglia; non aveva fissa, in casa, ma a volte è stato depositato nella cavità scavata in una vasta muro portante.

si consiglia, Inoltre, di storia delle scarpe

Storia e l’evoluzione del letto

I persiani pagato a letto con grande cura, fatti tutti i giorni, l’inserimento di cuscini di piuma d’oca, lini, sete e tappeti di coperta. Sono stati letti di legno di ebano o in legno di ciliegio. Nella reggia di Susa, il telaio del letto era d’argento quando non è in oro massiccio.

Nell’antica Roma, il letto non desmerecía del greco ricchezza. L’imperatore Elagabalus stava mangiando sul suo letto di argento massiccio, sdraiato su un materasso di piume che hanno cambiato ogni due ore.

la gente dormiva in sedie o sul pavimento: solo ottenuto l’accesso a un letto quando sono malati o moribondi. Erano i cosiddetti letti per ripristinare la salute, o di “morto”,.

In tempi Antichi il letto non serve solo per dormire, ma che era, ate; erano di grande ricchezza ornamentale, che spesso rimangono per il comfort. Della prima immissione in toro: sulla cima di una base di pelle spalline criss-cross; il cuscino era spessa e alta, ho dormito in una posizione di semirreclinamiento.

Non avevo fogli, ma coperte, chiamato tapetia. , Tutto era ricoperto da una trapunta di colori vivaci. Ai piedi del letto c’era un tappeto o toral (vedi storia del tappeto). il dormire con la testa rivolta verso nord, assicurando una lunga vita: i greci ha detto che se i piedi erano alla porta della stanza o per la strada, e il dormiente sarebbe morta presto.

La «siesta», inventato dai greci e dai romani, hanno dormito in buche scavate nelle pareti, chiuso con tende di lino. Fu lì dove il migliore è fare l’amore.

Fino al XV secolo letti europa non aveva la testa, forse a causa della loro ampiezza; erano fissi e di struttura pesante. L’incisore tedesco Albert Dürer ha detto che a Bruxelles ha presentato in una locanda chiamata di Nassau, e accanto al suo letto c’era un altro letto, occupato da una cinquantina di persone: da allora, ha abbandonato la pratica della Medioevo dormire nudo.

La camera da letto aveva le strisce di tela per le modalità di tende che, protetti da insetti e sembra; queste strisce vengono poi convertiti in padiglioni di grande bellezza: il famoso arazzo si vede nei musei. Fu allora, quando il letto è diventato un pezzo fondamentale nel serraglio di famiglia intorno al quale ruotava la vita, la malattia e la morte.

Il legno ha cominciato a dare il via al ferro battuto, una tecnica in cui eccelleva spagnolo artigianato (vedere storia della Spagna), i cui letti sono stati venduti in Europa durante il XVI e XVII secolo.

Curiosità della storia del letto

Come in molti altri casi, la cultura popolare, nel corso della storia, ha creato un sacco di superstizioni legate al letto. Stiamo andando a vedere più curiosi:

  • Fin dai tempi antichi non è detto che non si deve interrompere l’unico che fa il letto, altrimenti chi dorme in esso andrà male durante la notte.
  • Porta cattive conseguenze per starnutire mentre si tendono i fogli o mulle materasso e cuscino.
  • Non dobbiamo lasciare il letto senza fare perché la traccia lasciata da il dormiente può essere utilizzato dal aojadores di fare danni.
  • piedi della dormiente dovrebbe essere davanti alla porta e l’intestazione a guardare a Nord.
  • Per evitare incubi ci sono quelli che pensano che dovrebbe essere diretto verso l’Ascensore con i piedi e a Ovest: è il modo migliore per sbarazzarsi di negativo magnetismo.
  • Non deve essere posizionato il letto in una posizione trasversale alla direzione della corrente, un flusso d’acqua in camera da letto.
  • la Tua posizione dovrebbe eseguire un paio di travetti del soffitto.
  • l’uno e l’altro lato del letto di mettere un piatto di sale e una ciotola di aceto o di vino, mettere il corpo al sicuro da forze negative.
  • Il materasso non deve essere svolta in un venerdì o domenica.
  • William Shakespeare (vedi storia del teatro), che definisce la convinzione che dorme in un letto di un secolo di vita contribuisce al successo di chi lo fa.
  • C’è un museo dedicato al bed ex in Wuzen (Cina)

Origine della parola letto

È una voce di latino, ispano, bed= letto sul pavimento, la lettiera. Non esclude l’etimologia greca: l’avverbio jamai= a terra; in realtà, la voce greca kameune significa che dormire per terra.

Vuoi sapere di più su una storia?

Da CuriositàSfera.com speriamo che questo articolo intitolato storia del letto e il inventore è stato divertente e soprattutto utile. Se avete bisogno di controllare altri articoli simili, di ulteriori risposte, o volete vedere altre curiosità e dati storici sono eccentrici, è possibile visitare la categoria di Storia. Ma se per te è più facile, scrivere le vostre domande nel prossimo cercatore. E ricordate, se vi è piaciuto, dare a me piace, condividilo con i tuoi amici e la famiglia, o lasciare un commento. 🙂