La Storia della barca — la Sua origine e come è stata la sua evoluzione

oggi barche una parte integrante dell’economia globale. Un efficace mezzi di trasporto, sia per i passeggeri, cargo o di navi militari. Questi navi sono opera di ingegneria, con il passare dei secoli si è affinata sempre di più. Cosa vorresti incontrare il tuo provenienza? In CuriositàSfera.com noi vi spiegherà il la storia della nave e come è stato il tuo evoluzione.

si può Anche come il la storia della ferrovia.

  • 1 El origen del barco
  • 2 La evolución del barco

El origen del barco

L’uomo ha cominciato a costruire navi, e di intraprendere viaggi in mare motivato da due diversi impulsi: l’impulso dell’emigrazione, che è, per trovare di meglio terre dove stabilirsi, e la dinamica del commercio con altri popoli.

Entrambe le attività hanno portato a conflitti e, di conseguenza, la necessità è nata per combattere in mare. I tipi fondamentali di navi, navi, pertanto, sono stati tre:

  1. Navi per il trasporto di persone
  2. Navi trasporto
  3. Navi da guerra

La prima barca costruttori furono, a quanto pare, il geniale egiziani. È stato trovato un piccolo modello in pietra di una nave che risale a quasi 11.000 anni.

si può Anche come il storia mappe.

l’evoluzione della barca

L’egiziano navi erano di a vela o a remi ed è utilizzato principalmente per il trasporto lungo il fiume Nilo, di pesanti pietre e tronchi d’albero, che sono stati utilizzati per la costruzione delle piramidi.

prima di barche a vela sul mare, invece, sono opera degli abitanti di un isola greca di Creta, che commerciavano con molti paesi delle sponde del Mediterraneo.

birremes e triremi greche e romane, attrezzata con vele di grandi dimensioni, erano tipiche delle navi da guerra dell’antichità.

Nel Medioevo i vichinghi erano la costruzione di una barca più solida, drakkar, adatti non solo per combattere, ma anche per i lunghi viaggi di esplorazione e di conquista, che la gente del nord, marinaio, e guerriero, ha avuto luogo attraverso l’Atlantico.

allo stesso tempo che le vele, nei secoli successivi, è stato sempre più efficaci, le navi mercantili dispensati per i remi; ma questi non sono stati abbandonati in guerra fino a molto più tardi.

si consiglia, Inoltre, di storia della moto.

Nel Mediterraneo, vele e remi, allo stesso tempo, sono stati impiegati nel francese galeoni e veneziano fino all’inizio del XVIII secolo. I remi assicurato un vantaggio : è permesso di spostare la nave, senza vento, una cosa che, in combattimento, è stato importante.

I grandi secoli di navigazione, che ha visto i grandi viaggi di esplorazione del mondo, sono stati il XV e il XVI. Cristoforo Colombo (1451 – 1506), con una caravella di 21 metri, scoperto l’America.

seguito da altri famosi navigatori come Cabot, Vespucci, Vasco de Gama e il primo a fare il giro del mondo, Ferdinando Magellano (1480 – 1521) e Juan Sebastián Elcano (1476 – 1526). La scoperta del Nuovo Mondo, la grande galeoni spagnoli e portoghesi cominciarono a solcare l’oceano Atlantico, con i loro preziosi carichi a bordo.

Le guerre tra spagnolo, francese e inglese hanno portato a un grande sviluppo della navigazione a vela. Così sembrava che possono essere considerati la corazzata di quei tempi: il serbatoio. Altre barche a vela un po ‘ più basso sono stati i fregata e una della marina; il brig e golette, per il trasporto di merci, e il grande mare per la pesca.

come si potrebbe sapere il la storia della bicicletta.

Quando, all’inizio del XIX secolo vide il greggio e primi battelli a vapore, nessuno gli ha dato molta importanza. Marino sogghignò e non avevano paura, confidando molto meno efficace rispetto a vela per affrontare il mare in tempesta: hanno preferito l’eleganza di Clipper, le navi più belle mai costruite.

Ma dopo il battello a vapore, gradualmente, è stato perfezionato; alla metà del XIX secolo, divenne parte del marina, e nei primi anni del XX secolo, il vapore aveva sostituito vela navi mercantili, che sono utilizzati per il trasporto di merci.

Negli ultimi decenni, le navi hanno subito grandi trasformazioni: il motore di esplosione è stata spostata al vapore e ci sono già alcune navi da guerra e mercantili con i motori atomici.

Ma, a parte il sistema di energia per il funzionamento del motore, sono cambiati i tipi di barche che escono dai cantieri navali durante la suggestiva cerimonia di lancio del processo, che è, in effetti, quando la nave scende al mare dal varo, in cui è stato costruito.

le navi da guerra, per esempio, sono stati modificati per migliorare le armi: corriere, il vero aeroporto, galleggiante, è stato il protagonista della seconda Guerra Mondiale. il crociera, navi da guerra, di medie dimensioni, sono ora equipaggiati con missili e cannoni anti-aerei.

i transatlantici, enormi navi per il trasporto di passeggeri su lunghi viaggi, i colossi dei mari, dall’inizio del NOVECENTO fino alla Seconda Guerra Mondiale, hanno perso parte della sua importanza a causa della concorrenza che sono sottoposti per l’aviazione.

si può Anche come il la storia dell’aereo.

Vuoi saperne di più?

storia della barca e da CuriositàSfera.com ci auguriamo che questo articolo è stato utile e divertente. Se avete bisogno di controllare altri articoli simili, di ulteriori risposte, o volete vedere altre curiosità e dati storici unici, vi invitiamo a visitare la categoria Storia. Ma se per te è più facile, scrivere le vostre domande nel prossimo cercatore. E ricordate, se vi è piaciuto, dare a me piace, condividilo con i tuoi amici e la famiglia, o lasciare un commento. 🙂