La storia del cinema. Le sue origini, i primi passi, gli inventori e gli aneddoti.

sollevare la mano che non ci sono mai stato il film per film. E si che è normale, perché la cosiddetta settima arte, è già più di 120 anni di storia. Anche se attualmente gli effetti speciali non vediamo spettacolari immagini sullo schermo del cinema, non è sempre stato così. In CuriositàSfera.com vorremmo spiegare il storia del cinema, l’origine, la chi ha inventato il cinema e evoluzione con il passare del tempo. Vogliamo cominciare?

si può Anche come il storia della radio

  • 1 Origen del cine
  • 2 Quién inventó el cine
  • 3 Evolución del cine
  • 4 Llegada del cine a España
  • 5 Postcast historia del cine

Origen del cine

L’idea di cinema, che è l’altro nome che ha il film, è abbastanza vecchio. Infatti, il provenienza film si trova nel 1654. Quando il sacerdote tedesco Athanasius Kircher esperienza con cinema grazie alla sua famosa lanterna magica.

Più di un secolo dopo ha avuto luogo la chiama Fantasmagories francese Gaspard Robert, chiamato “Robertson”. Una bella accattivante, basato su figure dipinte su lastre di vetro, che nell’anno 1798, costituiscono il primo a proiezioni pubbliche abbiamo sentito parlare.

La reale possibilità che potrebbe avere il cinema sono stati indovinato dal belga Joseph-Antoine Plateau, che nel 1828 da un marchingegno di sua invenzione ha mostrato le immagini in movimento. È la storia più antica e più simile al film.

Questo fisico belga, era basato sul principio della la persistenza delle immagini luminose sulla retina dell’occhio, e nell’anno 1832 inventato il fenakistiscopio, , che ha permesso per la prima volta in contemplazione di un immagine in movimento.

Un anno dopo, nel 1833, il matematico austriaco Simon von Pressini creato un curioso gadget chiamato strobo. Questa invenzione ha permesso di essere in grado di vedere un oggetto che stava girando su se stessa come se fosse ancora o mi gira molto lentamente (.

L’invenzione della fotografia rapidamente portato allo sviluppo del film. Già nel 1874 l’astronomo francese Jules Janssen è stato sempre colpisce con il suo “revolver fotografia”, antenato della macchina fotografica di corrente.

Poco dopo che l’americano Eadweard Muybridge riproduzione del galoppo del cavallo, con i suoi quattro piedi staccata dal pavimento. Gli esperimenti che hanno portato all’invenzione del film sono stati numerosi. In alcuni casi, l’ana è grottesco.

Per esempio: un medico francese, Jules Marey, con il suo “fúsil foto” si trasformò in Napoli (italia), con l’obiettivo di uccelli a fotografare in alcune sequenze il volo dei gabbiani e altri uccelli della zona.

I contadini sono stati infine segnalati alle autorità dicendo che avevano visto un pazzo che stava sparando a uccelli, ma non ha mai dato alcun margine di manovra per nessuno, che sembrava riempire con soddisfazione.

è possibile leggere: perché si mangia popcorn al cinema?

Primi passi del cinema

Ma come in tante altre cose, sono opera di Thomas Alva Edison (l’inventore della lampadina) nel 1889, che ha portato all’invenzione di ciò che egli chiama kinetógrafo: primo il suono della fotocamera. Invenzione importante in cui Edison messo in relazione con l’asse dell’otturatore della macchina fotografica con un fonografo, consentendo registrare il suono e l’immagine allo stesso tempo.

nonostante il fatto che il registrato o brevettato, nel 1891, il grande inventore non aveva fede nel futuro del cinema, che ha considerato come un mero spettacolo per persone sole. È stato Edison, che ha inventato il suono film nel 1902, ma il suono era così debole che non era pratico.

più tardi, nel 1910, con la cronófono Léon Gaumont, inventato per questo carattere, il francese Decaux e Laudet, cominciò a vedere le possibilità del suono del cinema.

tuttavia, fino al 1927, sarebbe proiettata il primo lungometraggio sonoro utilizzando la sincronizzazione di un disco con il proiettore: il film in questione era Il cantante di jazz, della Warner Brothers.

kinetoscope era una macchina poco più di un metro e mezzo metro di larghezza, all’interno del quale correva un film in continuo movimento tra un obiettivo e da una lampada o una fonte di luce.

Non aveva schermo di proiezione, ed è stato necessario applicare l’occhio di uno slot per contemplare lo sviluppo di un incontro di boxe, le movenze di una ballerina, due bambini che hanno cambiato il pannolino, e film di interesse come questo.

Queste sono alcune delle i primi film. Ma Edison è stato in grado di vendere i propri manufatti curiosi, prova dell’interesse che mettere le persone con il fenomeno.

il primo film studio, 1890, ha girato il suo film William Dickson. Era una capanna illuminata da una grande vetrata, montati su perni di rotazione raccogliere continuamente la luce del sole.

Nel 1894 nati le proiezioni americana Mervyn Le Roy, pioniere del proiettore moderno, e il 14 aprile di quell’anno, in un locale di Broadway, new york, fratelli Tate hanno creato una sorta di “multiplex”: dieci kinetoscopes di Edison, il che ha generato il pubblico affamato di novità per vedere strane immagini, o primo film: un uomo starnuti, o un cavallo in corsa.

si può Anche sapere il storia del telefono

Chi ha inventato il cinema

E anche se la fotografia è un fattore determinante per lo sviluppo e la corso di cinema, la data di nascita di questa arte non è al di sopra di il 28 dicembre 1895, nel Salon Indien del Grand Café sul Boulevard dei Cappuccini di Parigi.

In questo giorno e in questo luogo è dove chi ha inventato il cinema: i fratelli Lumière, esposte al pubblico per la sua invenzione, con una breve proiezione di un treno in arrivo alla stazione. Pertanto, si conosce già tre fatti chiave circa l’invenzione del cinema:

  • Chi ha inventato il cinema? sono Stati i fratelli Lumière.
  • Quando è stato inventato il cinema?, il 28 dicembre 1895.
  • Dove è stato inventato il cinema? è stato a Parigi, capitale della Francia.

Una grande folla incredula, ma pieno di speranza, affollano ecco l’ingresso di un treno, la stazione di partenza di una barca a remi nel porto, o l’uscita degli operai della fabbrica Lumière di Lione.

Quella notte magica è nato il film, uno spettacolo chiamato ad occupare la fantasia. Lumière registrato la sua invenzione: il cinématographe, in onore al nome di un videocamere inventato nel 1892 dal francese Bouly.

Fino a che l’arrivo di fratelli Louis e Auguste Lumière il film era stato semplicemente un giocattolo. Sia il fenaquistiscopio Plateau, zoetropeHorner, o coreoscopio Beale, tra cui il widget Edison, erano le cose dei bambini.

si può Anche come il storia del teatro

l’Evoluzione del cinema

da quel momento film sarebbe una successione incessante di idee e miglioramenti decisivi. A parte la grande rivoluzione che ha causato il invenzione di film che parlano, altre innovazioni di vasta portata.

Ma, senza dubbio, uno dei più importanti nell’evoluzione del film è stata la invenzione della cinematografia a colori. Questo miglioramento, anche se il principio non era di grande qualità, quadro, una pietra miliare nella storia del cinema, che già non sarebbe più la stessa di prima.

La stessa cosa è successa con la fotografia è iniziata da colorare film a portata di mano, immagine per immagine. Tra il 1900 e il francese residenze Mélies e Pathé iniziato a farlo mediante procedimenti meccanici. Ma doveva ancora trascorrere qualche anno in più led per sistema di riprese, a colori.

Forse si desidera che il la storia della macchina da scrivere

Arrivo del cinema in Spagna

Madrid è venuto al cinema il 15 maggio 1896, il giorno di san Isidro. È stato presentato in pubblico in un vecchio edificio della carrera de San Jerónimo, di fronte calle Ventura de la Vega, in Hotel, in Russia, il cui piano terra è occupato da un grande salone.

empapelaron di nero le pareti della stanza e i lati di uno schermo è molto bianco eseguito un paio di cortinones lutto. Film, di diciassette metri ciascuno, proiettata sullo schermo dal basso di una stanza dove avevano messo una specie di cabina.

da allora, le sessioni sono state tutti i giorni, dalle dieci del mattino alle undici di sera. Quali sono i titoli…? Molto interessante, come si può vedere: Battaglia di neve, Bagni di Diana, l’Uscita degli operai della fabbrica Lumière, l’Arrivo di un treno alla stazione, a pochi passi dal mare, Operazioni dell’Artiglieria in Vicálvaro.

Secondo un cronista dell’epoca, il film di grande successo è stato che i treni in arrivo alla stazione, e soprattutto il mare, il ritmo delle onde: è stato un modo per essere lì.

Postcast historia del cine

di seguito, offriamo i seguenti audio in cui è possibile espandere le informazioni su storia del cinema e del suo inventore:

Vuoi sapere di più sul film?

CuriositàSfera.com vogliamo che storia del cinema sei stato utile e vi è piaciuto. Se hai ancora bisogno di ulteriori risposte o desideri leggere più post come questi, è possibile partito per la categoria di storia. Inoltre, potete fare le vostre domande nel motore di ricerca del nostro sito direttamente. Quello che troverete qui di seguito.