Herpesvírus o Influenza del Gatto | Dra. Beatriz Rose Matte

Herpesvírus o Influenza del gatto in gattini, i sintomi della malattia, clamidiose come si trasmette, prevenzione malattie, vaccinazioni, e la media del prezzo del vaccino e così via.

herpesvírus è un microrganismo che causa la rinotracheite, noto anche come Influenza del Gatto, in quanto i sintomi sono molto simili a quelli di una comune influenza. In calicivirose i sintomi sono simili a quelli di rinotracheite, che appaiono ulcere in bocca, che può raggiungere le narici. Questo virus può attaccare i polmoni, causando edema polmonare e polmonite.

Influenza del gatto e dei loro sintomi

Sia il herpesvírus, come il calicivirus sono in grado di causare sintomi come:

Alcuni segni clinici, come problemi agli occhi, può verificarsi senza che vi sia alcun segno di respirazione. E non tutti i sintomi possono essere presenti nella stessa gatto malato.
Queste malattie sono estremamente contagiosa tra i gatti, più pericoloso per i cuccioli e per i immunodepressi (ad esempio gli anziani, i gatti affetti da leucemia o l’Aids felina, etc.), può causare la morte di questi animali.

Calicivirose em Gatos

i gatti con calicivirose dovrebbe avere una particolare attenzione, poiché le ulcere orali sono molto dolorose e possono causare di interrompere l’alimentazione, il peggioramento più il telaio. Un’altra causa comune quando il gatto per mangiare è la perdita dell’olfatto da secrezione nasale abbondante.

Come sono trasmesse malattie virali nei gatti

Sono trasmesse attraverso gli starnuti dei gatti infetti, il contatto con gli oggetti, come le pentole di cibo e di acqua, passeggiate, contatto con le mani contaminate con il gatto malato che dopo si entra in contatto con il gatto sano, e la mamma con il cucciolo (placenta, lambedura dei cuccioli).

Clamidiose

inoltre, frequenti infezioni batteriche opportunistiche, come, ad esempio, “clamidiose” responsabile per i segni di gravi agli occhi (congiuntivite con pus, acuta o cronica, starnuti e tosse, polmonite, ecc.) in aggiunta ad altri sintomi, aggravando il quadro.
Se il vostro gatto inizia a starnutire, tossire, mostra un naso che cola o la congiuntivite è essenziale che si prende immediatamente il veterinario. Solo il veterinario può diagnosticare l’animale, e per differenziare un allergica situazione del complesso respiratorio. Il trattamento del complesso respiratorio viene eseguita da un veterinario,in quanto è un virus, l’obiettivo è quello di combattere i sintomi e evitais infezioni secondarie, ed è spesso necessario l’uso di antibiotici, mucolytics, per inalazione e gocce per gli occhi.

Prevenzione

L’unica misura preventiva contro il complesso respiratorio è annuale vaccinazione, che deve essere intesa e applicata dal medico veterinario, e anche se il gatto non uscire, la vaccinazione è obbligatoria!
Questa è una condizione grave e può portare l’animale a morte se non trattata in tempo e correttamente!
Il clamidiose è impedito dalla quadrupla felino e deve essere applicata in cuccioli e adulti con un reale rischio di esposizione, come gli allevamenti e le case con molti gatti.

la Vaccinazione dei Gatti – Prezzo medio

Il costo di un vaccino varia in base alla regione di clinica, ma il prezzo medio è di 80 reais per la camera tripla e 45 reais per l’anti-rabbia, ricordando che il vaccino contro la rabbia (anti-rabbia) è fornito gratuitamente dal comune, i comuni, nel centro di zoonosi di controllo.

conclusioni

La tabella di cui sopra è solo un’illustrazione a solo scopo informativo e possono essere modificate a seconda del veterinario.

Dra. Beatriz Rose Matte
Medico veterinario, CRMV – SP 19478