Endocrinologia veterinaria | VetMétodo Endocrinologia di Cani e Gatti

Endocrinologia medicina veterinaria è la specialità responsabile per la diagnosi e il trattamento di malattie che colpiscono le ghiandole che producono ormoni (ghiandole endocrine) negli animali.

Veterinari endocrinologo

Il medico veterinario specializzato in endocrinologia veterinaria ha per obiettivo di agire sulla prevenzione, la diagnosi, il trattamento e la riabilitazione della salute degli animali domestici che hanno malattie endocrine, o di malattie connesse alla produzione di ormoni. Anche se, in Brasile, l’uso del termine endocrinologo veterinari di solito, al momento attuale, il Consiglio Federale di Veterinaria (CFMV) continua a non dare queste informazioni al veterinario. Il CFMV conferisce il titolo di specialista in sei aree: Medicina, Veterinaria-per la cpu, l’Omeopatia, la Chirurgia, Anestesiologia, Igiene degli Alimenti e della Patologia.

in Questo modo, il medico veterinario specializzato in endocrinologia, è il professionista che oltre ad agire esclusivamente in questo settore ha conseguito un diploma di studi post-laurea (master o dottorato) o di specializzazione post-laurea Latu Sensu) nell’area di endocrinologia. Attualmente, in Brasile, c’è un unico corso post-laurea Latu Sensu in endocrinologia e metabology veterinaria, con una durata di due anni, sponsorizzato dal National Association of Clinical i Veterinari di San Paolo (ANCLIVEPA-SP-brasile) e coordinato dal responsabile di questa colonna. Oltre alla Anclivepa-SP, c’è anche l’Associazione Brasiliana di Endocrinologia Veterinaria (ABEV), che mira a riunire i veterinari e gli studenti di medicina veterinaria che hanno un interesse nella specialità, per motivi di studio, di ricerca e di insegnamento di endocrinologia e veterinaria.

Endocrinologia Veterinaria

Endocrinologia medicina veterinaria è la specialità responsabile per la diagnosi e il trattamento di malattie che colpiscono le ghiandole che producono ormoni (ghiandole endocrine). Gli ormoni sono sostanze chimiche che controllano il metabolismo, la crescita, lo sviluppo e la riproduzione, oltre a recitare nell’adattamento degli animali all’ambiente.

Le ghiandole endocrine sono situati in diverse parti del corpo, di cui i principali sono: ipotalamo, ipofisi, tireoides, pancreas, ghiandole surrenali, ovaie e testicoli. Queste ghiandole possono sviluppare problemi nel loro funzionamento in modo da produrre ormoni in quantità insufficiente o in eccesso.

La seguente illustrazione circa le principali ghiandole endocrine, gli ormoni e le malattie associate.

Disturbi Endocrini

Le malattie endocrine più frequenti sono diabete mellito (carenza assoluta o relativa di insulina, ormone), ipotiroidismo (carenza di ormoni tiroidei), ipertiroidismo (eccessiva produzione di ormoni tiroidei), hiperadrenocorticismo (eccessiva produzione di ormoni prodotti dal surrene) e hipoadrenocorticismo (la carenza di ormoni prodotti dal surrene).

Metabology Veterinaria

Il dipartimento di endocrinologia, oltre a essere una specialità che studi gli squilibri ormonali, anche alle tematiche legate al metabolismo, che è l’insieme di trasformazioni chimiche sottoporsi all’interno degli organismi viventi. Questo insieme di meccanismi chimici sono necessari per il corpo per la formazione, lo sviluppo ed il rinnovamento delle strutture delle cellule, e anche per la produzione di energia necessaria per le manifestazioni della vita interiore ed esteriore.

l’Obesità nei cani e gatti

Un esempio di una malattia legata al metabolismo è il l’obesità. Definito come l’accumulo eccessivo di grassi, l’obesità deriva dalla variazione del bilancio energetico, la cui aspirazione è maggiore il consumo di calorie. Si tratta di una grave malattia di crescente incidenza tra cani e gatti, e responsabile per la bassa qualità della vita degli animali domestici. L’eccesso di peso diminuisce l’aspettativa di vita: i cani obesi vivono in media due anni in meno rispetto ai cani con un peso ideale. In breve, “paffuto” non è sinonimo di salute!

Hiperlipidêmica in animali

un Altro disturbo metabolico è degno di nota è il hiperlipidêmica, che è, l’aumento dei livelli di colesterolo e/o trigliceridi (grassi) nel sangue. Gli animali domestici con questa modifica può presentare dolore addominale, vomito, diarrea, problemi agli occhi e convulsioni.

Sintomi endocrini condizione in cani e gatti

Bere molta acqua e urinare troppo, mostra un appetito aggravata, guadagnare o perdere il peso in eccesso, ha distensione addominale, sonnolenza, “pigrizia”, tremori, lesioni cutanee recidivantes sono sintomi (cambia) che può essere compatibile con qualche disturbo ormonale causa, che è, del sistema endocrino e condizione che i cani e i gatti possono presentare. Così, ci vuole un sacco di attenzione: la realizzazione di uno o più cambiamenti simili a quelli elencati in precedenza, è il momento di visitare il veterinario specializzato in endocrinologia.

Diagnosi e Trattamento

Per stabilire la diagnosi di un’endocrinopatia o malattia metabolica è necessaria una valutazione completa del paziente, che dovrebbe includere la storia clinica dell’animale, un accurato esame clinico, esami di laboratorio, dosaggio ormonale, e test funzionali. Stabilita la diagnosi, il trattamento da adottare dovranno prendere in considerazione il quadro clinico del paziente e la etiopathogeny (lo studio delle cause o sviluppo) della malattia.

L’ideale è che il paziente è seguito periodicamente durante il trattamento da un medico veterinario specializzato in endocrinologia e metabology, veterinaria, e anche dal veterinario medico di medicina generale.

conclusioni

Periodicamente presentiamo qui i materiali di spiegare in un linguaggio di facile comprensione ogni una delle malattie endocrine e metaboliche disturbi che possono influenzare la salute di cani e gatti. Ricordate sempre: quando si tratta di salute, il tempo è prezioso! Consultare sempre il veterinario!