Tassonomia del gatto. Classificazione

Gatos Paradais Sphynx

Informazioni su gatti, la loro cura e la salute, razze di gatti, di genetica, di cat. Foto e video.

Intestazione di Destra

  • Animales
  • Perros
  • Cento
  • Rettili
  • Anfibios
  • Aves
  • Peces
  • Mamíferos
  • Sphynx
  • Perro sin pelo
  • Invertebrados
  • Natura
  • Viaggi

Autore: Paradais Sphynx 5 comentarios

In questo página gatti

  • 1.1 Più informazioni su gatti, razze, cura…

La ricostruzione della filogenesi del gatto domestico è stato segnato nel tempo da alcuni dubbi e un po ‘ di confusione, anche ci sono state alcune teorie relative all’origine del gatto, così come la loro addomesticamento.

per Determinare la tassonomia del gatto domestico, o la sua classificazione scientifica, da parte di tassonomica delle autorità, è stato possibile grazie a studi basati sul materiale genetico mitocondriale, scartando alcune delle teorie che sono postulate come antenati del gatto selvatico europeo (Felis silvestris silvestris) o il gatto africano (Felis silvestris lybica).

Attualmente, è considerato il gatto come un membro integrato nella famiglia Felidae, gatti, animali, mammiferi carnivori sono molto agili, digitigradi e con possibilità di ripristinare le unghie (con l’eccezione del ghepardo), che presentano curvature che consentono il gatto per afferrare la sua preda con facilità.

inoltre, il non essere ancora abbastanza Felidae è diviso in due gruppi che vivono molto differenziati: il rugidores (panterinos) e il maulladores e, all’interno di quest’ultima, dei felini (felinae), i gruppi di altre specie animali, per lo più di piccole dimensioni. Anche se il genere che ci interessa è la cosiddetta Felis, che è quella che integra la specie di gatto domestico.

Nel grafico che segue si può osservare la tassonomia del gatto domestico, una classificazione scientifica delle proposte, secondo recenti studi. È scientificamente chiamato Felis silvestris catus.

DOMINIO: Eucarya. I corpi delle cellule con nuclei vero.

REINO: Animalia. Animales.

SUBREINO: Eumetazoa. Sono i tessuti, gli organi, il corpo di massa, ad esempio, i muscoli, i nervi…

EDGE : Chordata. Esistenza di cavo di dorsale.

SUBFILO: di Vertebrati. Gli animali con una colonna vertebrale.

CLASSE: Mammalia. Mammiferi che sono caratterizzati dall’avere ghiandole mammarie, i capelli, e le mascelle.

SOTTOCLASSE: Theria. L’embrione forme nel grembo della madre.

SOTTOCLASSE: Placentalia. I piccoli rimangono nel grembo della madre per un lungo periodo di tempo.

: Carnivore carnivori. I molari sono adatti per il consumo di carne.

SOTTORDINE: Feliformia. Questo gruppo comprende mammiferi anatomia di un felino.

FAMIGLIA: Felidae. Grande e gatti di piccola taglia.

SUBFAMILIA: Felinae. Felinos incapaces de rugir.

GENERA: Felis. Linnaeus, 1758.

SPECIE: Felis silvestris, di Schreber, 1175. I gatti di piccole dimensioni.

SOTTOSPECIE: Felis silvestris catus. Designazione secondo la Commissione Internazionale per la Nomenclatura Zoologica.