Ontogenesi del comportamento dei gatti

Gatos Paradais Sphynx

Informazioni su gatti, la loro cura e la salute, razze di gatti, di genetica, di cat. Foto e video.

Intestazione di Destra

  • Animales
  • Perros
  • Cento
  • Rettili
  • Anfibios
  • Aves
  • Peces
  • Mamíferos
  • Sphynx
  • Perro sin pelo
  • Invertebrados
  • Natura
  • Viaggi

Autore: L. Miguel Expósito Ocaña. Laurea in scienze, Biologia. A. T. V. Lascia un commento

In questo página gatti

  • 3.0.1 Comunicación olfativa
  • 3.0.2 Comunicación auditiva
  • 3.0.3 Comunicación visual del gato
  • 4.1 Più informazioni su gatti, razze, cura…

ontegenia comportamento felino si riferisce a cambiamenti comportamentali che possono svilupparsi nella gatti, il loro studio è di particolare importanza soprattutto per gli esperti di determinare i periodi in cui il gatto può socializzare, anche quelle fasi che sono considerati più positivo per il raggiungimento di un buon apprendimento del gatto e, di conseguenza, un comportamento compatibile con l’ambiente della famiglia e il suo padrone. L’ontogenesi del comportamento anche esaminare i meccanismi responsabili per i cambiamenti comportamentali negli animali.

Periodi di sviluppo nei gatti

prenatale: comprende anche il tempo necessario per la gestazione. Anche se i cuccioli non sono ancora nati, l’ambiente dell’utero della madre influenzano il giovane notevolmente, ed è stato dimostrato che se ci sono alcun tipo di stress o malattia, ci può essere una certa predisposizione ad essere sottolineato, in futuro, l’allevamento, o addirittura crescere più debole, ignorando il fatto che le malattie o la mancanza di cibo può influenzare lo sviluppo e la forza del feto.

Periodo neonatale: Comprende i primi 9 giorni di animale. I gatti sono nati completamente ciechi e sordi e non aprire i loro occhi e le orecchie dal 9 o 15 giorni di vita. Tuttavia, l’odore, il gusto e il tatto sono ben sviluppati, e sono la chiave per il riconoscimento della madre e di trovare il capezzolo per assicurarsi il potere.

Inoltre, attraverso il tocco della sua lingua, è in grado di rafforzare e mettere in moto alcune vie chimiche in grado di accelerare lo sviluppo organico dell’animale, anche il latte materno fornisce immunità molto più efficace nei suoi primi giorni, quindi è importante che i cuccioli restano con la madre in questa fase e dopo. D’altra parte, è la madre che ha attivato i gattini reflex urogenitale, stimolando leccare il defectación e la minzione.

quindi, in questa fase, sono ciechi e sordi, anche se essi possono sentire l’odore e sentire il contatto con la madre. Gatti neonati sviluppare un riflesso, chiamato “radicamento”, che consiste in un movimento orizzontale della testa in cerca di fonti di calore o di odori.

I cuccioli non sono in grado di stare in piedi perché non ha ancora prodotto la mielinizzazione dei neuroni nel terzo posteriore, questo provoca un disallineamento che impedisce di stare in piedi, perché neuronali assoni sono più lenti nel terzo posteriore rispetto al sistema centrale. 5 giorni si verifica una transizione in flessori reflex (se si afferra la pelle del collo si ridurrà di se stessi) con estensione (tratto tutto il possibile), potrebbe essere considerato un metodo utile che aiuta a precedir età.

Periodo di transizione: è composto da 9 a 15 giorni di vita del gatto. Per iniziare ad aprire gli occhi e le orecchie e ora è possibile passare l’urina di più e defecare da soli, anche se, senza la scelta di una particolare area. Inoltre, il sistema nervoso è già stato mielinizado completamente, in modo che a quell’età sono in grado di stare in piedi, e rispondere anche a sensazioni di allarme, come rumori forti.

Periodo di socializzazione: va da 15 a 7 settimane. Essi imparano a socializzare, a vivere in gruppo e di inibire il morso. Anche i gatti imparare il riconoscimento di specie; così come i cani, esponendo loro, gli ambienti in cui vivono, queste attività sono svolte in modo progressivo per i cuccioli di non avere paura. A che età si inizia a guardare a certi luoghi, di evacuazione, di solito al di fuori della vostra zona di riposo.

Periodo della giovinezza: A partire da 7 settimane. Come nel cane, iniziano a imparare l’evacuazione in morbido punti, è un buon punto per insegnare loro a utilizzare la sandbox. Nel caso di gatti, sembra che il comportamento di predazione, che occupa il 60% del tempo del cucciolo, in modo che è necessario per fornire una certa quantità di tempo per il gioco, oltre che a fornire loro con i giocattoli che aiutano socializarlos.

Struttura sociale dei gatti

Nel caso di gatti, ci deve essere chiaro il comportamento dei parenti più prossimi in libertà e che probabilmente derivata dal gatto domestico, il gatto selvatico africano. Condurre una vita solitaria, in modo che di solito non si hanno rapporti o dominio, o la concorrenza. I problemi dei gatti non nascono su una questione di dominanza, ma una difesa del territorio e delle risorse.

a Causa di quanto sopra, i gatti domestici non concorrenziale, ma che dipende dall’animale, o condividere o non condividere le loro risorse. Tenete a mente che essi sono molto territoriali, di difendere una zona particolare che segnano loro con sostanze odorose, e che solo condividere, a seconda delle circostanze.

Il territorio può essere diviso, e di essere più o meno grandi, tuttavia, mantenere il territorio stesso, che è difeso attivamente, e il settore vitale, che può essere condivisa da uno o più individui, ma non difendere attivamente.

Comunicazione i gatti

I gatti impegnarsi nella comunicazione di varie forme, uditivo, olfattivo e visivo.

Comunicazione olfattiva

la comunicazione olfattiva, sono i feromoni che hanno la funzione di informazioni. I feromoni sono sostanze volatili che alterano in un modo o nell’altro il comportamento del recettore degli animali. Può determinare il comportamento sessuale, sociale e materna.

L’assorbimento di feromone viene effettuata attraverso l’organo vomeronasale, in un processo chiamato flehmen. I feromoni sono presenti in varie parti del corpo, per esempio, nel carillos dei gatti con una funzione sociale, principalmente; regione pedis, lenitivo, sociale, territoriale, mentre si gratta il gatto; urina e feci, ghiandole speciali in gatti funzione e territoriali, ecc

L’ormone più importante nei gatti è l’ormone del viso F3 che è utilizzato per organizzazione spaziale, è quello che utilizza il gatto per delimitare il suo territorio e ansiolitico. Inoltre antagonizzato con quelli delle urine e con le unghie in modo che siano utilizzati in fermonoterapia per i cambiamenti nel comportamento correlato a problemi con la marcatura.

Comunicazione ascolto

Urla, bufidos, ringhiando (aggressività e la paura) e fare le fusa (situazioni di stress o in situazioni di benessere).

Comunicazione visiva del gatto

i gatti, la loro lingua è molto più limitate rispetto per i cani, perché sono animali solitari e non hanno bisogno, come rituale o la gradazione posturale.

– offensivo Postura: mantiene la vista e non c’è un metodo, ma il fronte, orecchie armato, insegnare, i denti, e gli alunni contratto.

– Posizione difensiva: Capelli in piedi sul fine di apparire più grandi, a spostare di lato, le orecchie incollate alla testa, scricchiolii, e bufidos con la bocca molto aperta, di mantenere una distanza con l’aggressore.