Quanto tempo vive un gatto? di età, di crescita, di confronto con umani

Gatos Paradais Sphynx

Informazioni su gatti, la loro cura e la salute, razze di gatti, di genetica, di cat. Foto e video.

Intestazione di Destra

  • Animales
  • Perros
  • Cento
  • Rettili
  • Anfibios
  • Aves
  • Peces
  • Mamíferos
  • Sphynx
  • Perro sin pelo
  • Invertebrados
  • Natura
  • Viaggi

Autore: Paradais Sphynx Deja onu comentario

In questo página gatti

  • 1.0.1 ¿Cuánto vive un gato castrado?
  • 2.0.1 Procedura nella fase di crescita di un cucciolo
  • 2.0.2 Come è il gioco del gatto e la vita
  • 2.0.3 A che età condurre una vita indipendente. La sessualità
  • 4.1 Più informazioni su gatti, razze, cura…

ci Sono molte persone che non hanno mai chiesti quanto tempo vive un gatto?, è una risposta sia difficile rispondere dato che ci sono discrepanze e anche i record abbastanza disparate documentare la longevità o la vita di un gatto. Come regola generale, i gatti vivono in media dai 12 ai 15 anni; tuttavia, ci sono casi di gatti che hanno vissuto superiore età di 20 anni sono stati registrati casi di gatti che hanno vissuto per più di 30 anni, anche se, naturalmente, quest’ultimo si discosta notevolmente dalla media o normale.

la Vita dei gatti o comune e di un gatto domestico

Ci sono notevoli differenze legate al periodo della vita di un gatto randagio o comune, e di cui al gatto domestico. Un gatto selvatico vive meno anni di quello di un gatto domestico, la spiegazione che il loro periodo di vita, ad essere meno longevo risiede in diversi fattori, come il fatto di essere esposti a maggiori pericoli, è ovvio che la vita in libertà comporta alcuni problemi che influenzare e compromettere la vostra esistenza: gli abusi da parte di veicoli, i predatori, i combattimenti con i cani e anche l’azione umana fa male anche a loro, come è il caso di avvelenamento o di stragi indiscriminate; tutto quanto sopra significa che coloro che riescono a sopravvivere subire alcuna usura fisica, stress costante e anche il cibo diete squilibrate o poveri da un punto di vista nutrizionale. Con tutto il sopra di un gatto selvatico o il comune vita intorno a 6 o 7 anni.

Il gatto domestico dell’interno, che è a dire, che prende vita in un appartamento o piano, non è esposto ai pericoli in precedenza, se il proprietario è responsabile anche di un controllo veterinario, con i loro corrispondenti vaccini, e desparasitaciones, la potenza è più equilibrato, non devi preoccuparti in cerca di cibo e di logorio fisico saranno di meno, in modo che il gatto domestico, vive anche più anni di quello che vaga in libertà, come già annunciato, l’aspettativa di vita è tra i 12 e i 15 anni.

C’è una variante, o un corso intermedio, ci si riferisce a quei gatti che se hanno una casa di vita a fianco del loro proprietario, per andare al di fuori della casa, di solito tramite accesso al giardino o patio, in questi casi, la tua vita può anche essere ridotto se si prende in considerazione che può avere il contatto fisico con i gatti selvatici, e la trasmissione di malattie, le più frequenti sono le patologie respiratorie o il temuto leucemia felina.

Con tutto quanto sopra, speriamo di aver risolto la domanda che molti si pongono su quanto vive un gatto.

quanto tempo vive un gatto castrato?

gli esperti suggeriscono la sterilizzazione dei gatti principalmente per prevenire problemi di comportamento, l’applicazione di farmaci per inibire lo zelo, alcune malattie legate alla loro attività sessuale o che il gatto, se è interna, può essere perso da esporsi ai pericoli che la riparazione la vita di libertà. La strada, naturalmente, possono soffrire di trasmissione di malattie e sono comuni lotte di tutti i giorni tra i maschi in modo che il vincitore può guadagnare i favori della femmina. In queste circostanze il gatto castrato può vivere più anni rispetto a quelli non sterilizzati, anche i propri gatti randagi o comune, può prolungare notevolmente la loro vita per il risparmio energetico che si supponga che il fatto di essere assente nella tua vita il ciclo riproduttivo.

Etapas de la vida de un gato

I gatti alla nascita sono altricial, che sono nati senza protezione e che hanno bisogno dell’aiuto della madre per l’alimentazione. Anche se alla nascita il senso dell’olfatto è sviluppato e possibile distinguere i sapori fondamentali (dolce, amaro e salato), sono sordi e ciechi, perché fino alla prima settimana di vita, non cominciare ad aprire gli occhi, in più avete bisogno di 15 giorni per iniziare a utilizzare la vista e percepire i suoni per orientarsi. Da tre settimane per iniziare a socializzare, per iniziare il gioco, che è molto importante in quanto, coloro che sono nati orfani, la sua vita si sviluppa in un ambiente più ostile, e tendono ad essere più aggressivo e scontroso.

Procedura nella fase di crescita di un cucciolo

– il Periodo neonatale: si sviluppa durante i primi quattro giorni di vita.

– il Periodo di allattamento: ha una durata di circa quattro settimane di vita.

– Predestete: tra i quattro e i sette settimana di età cominciano a mangiare cibo solido, alternate con il latte.

– lo Svezzamento: circa otto settimane sono in grado di alimentarsi da soli, in piena autonomia.

Come è il gioco del gatto e la vita

Il gioco può essere considerato comportamenti finalizzati al perseguimento di oggetti, combattimenti e inseguimenti tra gattini, salti, corse, richiama l’attenzione al movimento di oggetti, in breve, esercizi che richiedono di iniziare la caccia, sono comportamenti importante, anche se è un gattino di casa mai reiterazione di tale risorsa, come il loro proprietario sarà responsabile di fornire il cibo di cui hanno bisogno.

l’età Per condurre una vita indipendente. La sessualità

Molti esperti concordano sul fatto che sarà da tre mesi quando il gatto può vivere una vita indipendente. Tra i quattro e i sei mesi, sviluppare la vostra protesi e degli adulti quando raggiungono l’età di un anno e sono considerati pienamente adulti. Anche se il loro sviluppo sessuale inizia prima, le femmine sono più precoci dei maschi, infatti, a sei mesi sono pubescenti o la maturità sessuale i maschi cambiare richiedono più tempo, di solito circa sette o otto mesi.

Tabella di conversione: l’età di un gatto in anni umani

È importante sapere l’età del gatto e la sua relazione con l’età umana, in questo modo saremo in grado di dedurre la necessità che il gatto avrà bisogno di tutta la sua vita, i dati sono di tipo comparativo e non sempre applicabili, ma ci sono altri gli aspetti relativi alla loro salute, cura, socializzazione, ecc, che sarà anche influenzare il calcolo relative al l’età di un gatto e l’età in esseri umani. In generale il primo anno di vita di un gatto sarebbe fino a 15 anni umani, fino a cinque anni sarebbe equivalente al periodo della giovinezza di una persona, di un gatto, a sei anni, si avvicina l’età media di un essere umano, è all’età di otto anni, quando cominciano a ridurre la loro attività, e da 12 mostra già un’età avanzata. Dall’età di 14 anni sarebbe di fronte a un gatto geriatrica, che è a dire, iniziano i sintomi tipici dell’invecchiamento: perdita della vista e dell’udito, il pelo comincia a essere più fuori, non hanno alcun interesse nel gioco e il gioco, i fianchi e le colonne di iniziare a diventare più importante, a subire una perdita di appetito, sonnolenza e sono esposti a una maggiore predisposizione verso la malattia.

È importante indicativo abbastanza positivo, soprattutto negli ultimi anni, in cui entrambe le persone e gatti hanno una vita più vissuta, ci prendiamo cura di noi stessi, la potenza è più equilibrato e non c’è una coscienza sociale per la predisposizione per il mantenimento di una buona salute. Nei gatti, alimentazione equilibrata, specializzazione medicina veterinaria e nuovi progressi in medicina veterinaria anche allungare la vostra vita in confronto al passato.

Nella tabella seguente si può apprezzare l’età di un gatto in anni umani, una tabella comparativa che rivela i requisiti che devono gatti se ci si confronta con l’età umana.

EDAD DEL GATO

ETÀ UMANI