Come funziona una centrale idroelettrica

È possibile che tu abbia mai visto un centrale idroelettrica con i vostri occhi. Un edificio enorme chiamata preda, che sostiene e mantiene il peso di milioni di metri cubi di acqua.

una sorta di Un muro o di diga costruita da modo di muro in una valle, che hanno bloccato il corso di un fiume e si forma un lago artificiale. E tutto per essere in grado di alimentazione.

CuriositàSfera.com vogliamo spiegare a voi come far funzionare una centrale idroelettrica e qualche curiosità su di loro. Cominciamo…

  • 1 Origine della centrale idroelettrica
  • 2 il Funzionamento di una centrale idroelettrica
  • 3 idroelettrica più grande del mondo
  • 4 centrali idroelettriche e per l’ambiente
  • 5 ciò Perché costruire dighe?
  • 6 Video di come far funzionare una centrale idroelettrica

Origine della centrale idroelettrica

Per eseguire un lavoro di energia, l’energia che l’uomo ha assunto nel corso dei millenni della propria muscoli o dai muscoli di animali domestici.

più Tardi, con l’avvento della scienza e della tecnologia, l’uomo ha imparato a sfruttare l’energia, l’eccessiva in confronto con l’sviluppata dai muscoli.

a vapore: per la fornitura di acqua, per mezzo di carbone, abbastanza calore a ebollizione e, comprimendo il vapore che produce, spostare e macchine di grandi dimensioni.

Ma una rivoluzione ancora più sarebbe nato, quindi, di utilizzare un altro tipo di energia: energia elettrica. E, ancora una volta, sarebbe l’acqua, il responsabile della sua produzione. Ecco come:

il Funzionamento di una centrale idroelettrica

Immaginate che si perde un cubo con un vuoto dentro, in un pozzo e si tira fuori il pieno di acqua. È evidente che per raccogliere l’acqua del fondo del pozzo e la superficie su cui si dovrà fare uno sforzo, si dovrà sviluppare un’energia.

bene, se poi gettare nel pozzo l’acqua del secchio, l’acqua stessa, in caduta, verrà visualizzato un potere simile a quello che è necessario per caricare.

tenendo presente questo fatto, pensa a quanti free energia diventa una cascata: una quantità immensa, ma allo stesso tempo sprecato.

Il 95 % dell’energia che, in realtà, si trasforma in calore (acqua la base della cascata è leggermente più caldo nella parte superiore); il calore viene disperso, e a noi, di tutto ciò che la forza, non c’è nulla di sinistra.

Ma c’è stato un momento, quando è stato scoperto che il energia meccanica, per esempio, che fornisce una ruota che sta girando, potrebbe essere trasformata in energia elettrica.

e poi, quando ha imparato a gustare il energia prodotta dai salti d’acqua costruzione preda sono anche utilizzati come regolatori del flusso dei fiumi.

alla fine, si può essere interessati a leggere: Come un fiume e le loro caratteristiche. (è possibile fare clic su che verrà aperta una nuova finestra)

Per raggiungere questo obiettivo, è ostruito con un dam il corso di un fiume o di un torrente, quindi, una artificiale lago o serbatoio, che è riempito al massimo livello possibile.

Per la base della diga è fatto di una determinata quantità di acqua, che è precipitata, attraverso un gasdotto chiamato condotte forzate, fino ad una centrale idroelettrica si trova molto di più di seguito.

l’acqua, l’effetto del crollo o dalla pressione esercitata dalla massa liquida del serbatoio, arriva con una velocità, e quindi di energia, è molto alta.

L’acqua mette in movimento una turbina, che è un motore costituito da una ruota a pale. La ruota gira e trasmette il moto rotatorio al alternatore.

Questa volta, trasforma il movimento in energia elettrica, che è opportunamente modificati per mezzo di dispositivi di chiamata trasformatori, viene trasportato mediante fili metallici a grandi distanze, per le fabbriche e le case. C’è, infine, viene convertito in energia, di calore e di luce.

si può Anche essere interessati a sapere chi ha inventato la lampadina.

Negli ultimi anni, per far fronte alle crescenti esigenze dell’industria e delle famiglie, sono stati costruiti molti di questi idro, e altri sono previsti per l’immediato futuro.

Attualmente, l’energia elettrica ottenuta da impianti idroelettrici quasi il 30% della che si verifica in tutto il mondo.

La stazione idroelettrica più grande del mondo

Ci sono impianti di varie dimensioni, da molto piccolo, autentici mostri di cemento e acciaio. Ma la grande sempre ci chiama a cura, ecco perché vi lasciamo il seguente elenco delle 10 centrali idroelettriche più grandi nel mondo.

  1. centrale idroelettrica delle Tre Gole. Potenza: 22.600 MW. Cina
  2. centrale idroelettrica di Itaipu. Potenza: 14.100 MW. Paraguay-Brasile
  3. impianto idroelettrico Xiluodu. Potenza: 13.900 MW. Cina
  4. centrale idroelettrica di Guri. Potenza: 10.300 MW. Venezuela
  5. centrale idroelettrica di Tucuruí. Potenza: 8.400 MW. Brasile
  6. centrale idroelettrica, il Grand Coulee. Potenza: 6.800 MW. Gli stati uniti
  7. centrale idroelettrica di Xiangjiaba. Potenza: 6.500 MW. Cina
  8. centrale idroelettrica in Longtan. Potenza: 6.400 MW. Cina
  9. centrale idroelettrica Sayano-Shushenskaya impianto. Alimentazione: di 6.300 MW. Russia
  10. centrale idroelettrica di Krasnoyarsk. Potenza: 6,100 MW. Russia

energia idroelettrica e per l’ambiente

Il problema è preoccupato, con la ragione, naturalisti e studiosi di ecologia (l’ecologia è la scienza che studia il rapporto tra l’uomo e l’ambiente in cui vive).

Vicino alla diga, in una splendida vallata, infatti, significa immergendo in un lago artificiale a volte molto grandi, che rappresenta in un certo modo, distruggere il paesaggio.

Con il cambiare delle stagioni, esso varia anche il livello del lago, risultante nella stagione secca, vengono esposti, ampie zone deserte enfangadas.

Le gigantesche torri di elettrico e alta tensione fili inoltre, essi sostengono che deturpano il paesaggio e le montagne, tra le altre ragioni, perché il loro posizionamento è preciso e la striscia di alberi, il terreno lungo tutto il percorso di questi cavi elettrici.

È uno dei tanti problemi causati dallo sviluppo, a volte eccessivi, delle attività e delle esigenze dell’uomo.

perché costruiscono dighe?

Molti corsi d’acqua non si dispone di un flusso costante. Con il passare delle stagioni si alternano periodi di inondazioni e periodi di grande scarsità di flusso.

molti anni Fa, è arrivato al punto di forzare i tempi di inattività, per le poche industrie e centrali di utilizzare le sue acque.

Ma l’uomo è riuscito a trovare il rimedio a questo inconveniente. A chiudere il letto attraverso il quale scorre il fiume con una diga. Poi l’acqua si accumula e forma un serbatoio artificiale, che costituiscono una preziosa riserva per i periodi di scarsità.

L’uso di dighe, che risale a tempi molto antichi. Gli indù già costruito 5.000 anni fa, in Egitto, era stato impressionante, costruite in muratura. Il serbatoi d’acqua sono stati una comoda risorsa nelle stagioni secche, possono irrigare i campi, anche in estate.

Con scoperta di energia elettrica e turbine che producono, le dighe si moltiplicano rapidamente. Oggi sono molti i settori dei fiumi di tutto il mondo che si sono trasformati, grazie al paziente e geniale opera dell’uomo, in un pittoresco e utile laghi.

Forse ti interessa: Come sono i laghi e i diversi tipi.

Questi ultimi, per mezzo della rete, fornito con assoluta regolarità centrali della valle. Alcune dighe sono autentici gioielli di ingegneria.

purtroppo, il dams, il più solido dare a volte imprevedibili forze della natura, e in tal caso, l’acqua scende a valle portando con sé morte e distruzione.

Video di come far funzionare una centrale idroelettrica

In questo breve video potete vedere una molto semplice e veloce come è l’elettricità generata dall’acqua:

Vuoi saperne di più?

Da CuriositàSfera.com speriamo che con questo post, intitolato Come funziona una centrale idroelettrica, è servito a chiarire i vostri dubbi. Se volete saperne di più, potete vedere altri articoli simili nella nostra categoria di scienza. Inoltre, potete fare le vostre domande direttamente il nostro motore di ricerca, che puoi trovare di sotto.