Sistema nervoso del gatto: centrale, periferico e autonomo

Gatos Paradais Sphynx

Informazioni su gatti, la loro cura e la salute, razze di gatti, di genetica, di cat. Foto e video.

Intestazione di Destra

  • Animales
  • Perros
  • Cento
  • Rettili
  • Anfibios
  • Aves
  • Peces
  • Mamíferos
  • Sphynx
  • Perro sin pelo
  • Invertebrados
  • Natura
  • Viaggi

Autore: Paradais Sphynx Deja onu comentario

In questo página gatti

  • 1.1 Sistema nervioso central (SNC)
  • 1.2 Sistema nervioso periférico (SNP)
  • 2.1 Sistema simpático
  • 2.2. Sistema parasimpático
  • 3.1. Più informazioni su gatti, razze, cura…

Il sistema nervoso del gatto, come in altri animali, è responsabile della raccolta e il trattamento delle informazioni da stimoli o di organi sensoriali attraverso le cosiddette cellule sensibili o recettori. Cellule neuroni sono considerati come i driver e il gliali offrono una protezione per i neuroni, ma anche di fornire difese immunitarie e sono coinvolte nel corrispondente regolazione metabolica.

il sistema nervoso del gatto è diviso secondo alcuni autori in:

  • Sistema nervoso di relazione: si riferisce l’individuo con l’ambiente circostante.
  • Sistema nervoso autonomo o vegetativo: si riferisce all’inconscio di controllo degli organi interni.

Sistema nervoso di relazione

Nel sistema nervoso del gatto, il sistema nervoso di relazione che compongono il sistema nervoso centrale (SNC) e sistema nervoso periferico (PNS).

Sistema nervioso central (SNC)

Il SNC è costituito dal cervello e il midollo spinale.

cervello: è costituito da:

– Cervello: occupa il dorso-rostrale, l ‘80% di acqua, l’ 11% di proteine o un po ‘ più basso e un 6% di grassi. Hanno un peso compreso tra 20 a 28 g e in mezzo si trova l’ipotalamo incaricati del controllo del sistema endocrino.

– Cervelletto: il suo peso stimato è compreso tra 3 a 5 g, è situato nella zona di back-flow. Svolge funzioni di controllo posturale.

– tronco cerebrale: è responsabile delle funzioni relative all’attività di controllo degli organi viscerali.

il Midollo spinale: presenta un cordone di forma cilindrica ed è inserito all’interno della colonna vertebrale. Collega il SNC E DEL SNP. Il loro peso è compreso tra 7 e 9 g.

Il Sistema nervoso centrale è rivestito da membrane (meningi) e protetto da alcuni avvolge l’osso, che è a dire, il cranio e la colonna vertebrale. Loro cavità sono rivestiti con un liquido chiaro chiamato liquido cerebrospinale (CSF).

Sistema nervoso periferico (PNS)

Il sistema nervoso periferico nervi o nervi cranici (NC) e nervi spinali.

comunicare sensazioni, come l’olfatto, il gusto, il tatto… Il motore o efferenti sono responsabili per il movimento di tutti i muscoli.

Nervi cranici (12 paia)

  • Olfatorio
  • Facial
  • Óptico
  • Vestibulococlear
  • Oculomotor
  • Glosofaríngeo
  • Troclear
  • Vago
  • Trigémino
  • Accesorio
  • Abducens
  • Hipogloso

Nervi spinali che emergono dal midollo spinale, costituisce tra i 36 e i 38 coppie:

  • 8 cervicales
  • 13 dorsales
  • 7 lumbares
  • 3 sacros
  • 5 e 7 coccígeos

Sistema nervoso del gatto: vegetativo o autonomo

È incaricato di controllare la vita vegetativa, che è a dire, l’ambiente interno di gatto in modo inconscio. È tradizionalmente diviso in:

Sistema simpatico

Associati con nervi e gangli, fornisce ulteriori attività per il gatto.

Sistema parasimpatico

È antagonista rispetto a quanto sopra, pertanto, lo mantiene in uno stato di riposo, è anche coinvolto nel processo di minzione, il rapporto sessuale e l’apparato digerente dell’animale.