Sistema digestivo del gato

Gatos Paradais Sphynx

Informazioni su gatti, la loro cura e la salute, razze di gatti, di genetica, di cat. Foto e video.

Intestazione di Destra

  • Animales
  • Perros
  • Cento
  • Rettili
  • Anfibios
  • Aves
  • Peces
  • Mamíferos
  • Sphynx
  • Perro sin pelo
  • Invertebrados
  • Natura
  • Viaggi

Autore: Paradais Sphynx Deja onu comentario

In questo página gatti

  • 7.1 Più informazioni su gatti, razze, cura…

Il sistema digestivo del gatto sono un gruppo di organi, con il compito di facilitare la digestione. Il processo digestivo trasforma il cibo in sostanze nutritive per essere assimilato dal corpo.

Il tratto gastrointestinale è incaricato di condurre il processo che inizia dalla bocca e termina con l’espulsione dei rifiuti attraverso l’ano. C’è un primo processo meccanico che consiste nel trasformare il cibo in particelle o porzioni ogni volta più piccoli, poi si sviluppa un processo chimico o funzioni enzimatiche che secernono attraverso le ghiandole, in modo che i nutrienti possono essere assorbiti ed entrare nel sangue. Infine, nel sistema digestivo del gatto, la questione non è redditizio viene espulso dal corpo.

Boca del gato

Il sistema digestivo del gatto inizia con la bocca, è di grandi dimensioni ed è aperto o chiuso per le labbra. All’interno, il palato non avere troppe cresta, vengono tagliati e mantenuto forme ondulate. La lingua è ampio, piuttosto forte e con un’abbondanza di papille cornee.

La dentatura dell’adulto è caratterizzato da zanne sviluppato e molari, specializzati o adattati come nel resto dei carnivori. La formula del dente del gatto adulto è:

2 (3/3 C 1/1 P 3/2 M 1/1), per un totale di 30 denti.

Nel primo processo, il cibo è schiacciato e masticato grazie per la mandibola e i loro corrispondenti movimenti verticali, la saliva aiuta a deglutire, agisce anche come un mezzo di lubrificazione dell’esofago.

Esofago

La faringe collega la bocca con l’esofago, questo è lungo, largo e dilatable.

gatto Stomaco

Nello stomaco negozi di alimentari e la secrezione di succhi gastrici. Controlla il volume di cibo che è passato attraverso l’intestino, inoltre, contengono enzimi che aiutano le proteine. Nei gatti la sua capacità è tra i 300 e i 350 ml di volume.

Lo stomaco è un organo muscolare con elastico. Muscolare anello o esfinger pilorica può essere aperto o chiuso per il transito di succo gastrico.

Nel sistema digestivo del gatto, il chyme rappresenta il cibo già trasformato per essere in grado di spostare l’intestino tenue.

Intestino delgado

Nel gatto, intestino tenue tra le misure da 1 a 1,7 m di lunghezza.

Inizia il duodeno, gli enzimi digestivi sono ancora presenti in grandi quantità nei chyme, come anche è secreta dalle pareti del duodeno e pancreas.

Il fegato forma di bile (acidi biliari), che si accumula nella cistifellea, e, se necessario, comunica con il chyme, dal dotto biliare. I gatti hanno un fegato notevole.

Il pancreas è collegato al duodeno, in lui sono presenti la ghiandola esocrina (responsabile dell’elaborazione del succo pancreatico) e ghiandola endocrina (rilascia ormoni come l’insulina nel sangue). Il pancreas del gatto pesa tra gli 8 e i 10 g, e la milza (tenuto in riserva o distrugge i globuli rossi vecchi) circa 5 g.

In breve, nel piccolo intestino finisce nel processo digestivo, i nutrienti (chilo) sono in grado di attraversare la parete intestinale e raggiungere il sangue.

Intestino grueso

L’intestino crasso è breve nei gatti, la sua gamma di misura da 20 a 40 cm, Nella sua prima parte si trova in cieco, che presenta la forma di una curva.

È il luogo in cui si desidera spostare il cibo senza apporto di nutrienti, anche se ci sono ancora alcune assorbimento di acqua e la fermentazione della fibra. Nel colon per produrre la formazione di acidi grassi a catena corta che favoriscono lo sviluppo della flora batterica.

La questione non è redditizio memorizzate nel retto (anche nei gatti è breve) per poi essere eliminato attraverso l’ano.

una Sintesi del sistema digestivo del gatto

Il sistema digestivo del gatto comporta una serie di processi che avvengono nell’apparato digerente:

(a) la Prima fase della digestione: deposito, frantumazione (bocca, faringe, esofago e stomaco).

(b) Seconda fase: la digestione e l’assorbimento nell’intestino tenue.

(c) Terza fase: la fermentazione e l’evacuazione delle feci attraverso l’intestino crasso e l’ano.